• +39 070 7560 963
  • info@multiwebnegozi.com
Come aprire e-commerce sincronizzato con Amazon, Ebay e negozi fisici
Ago 01 2018

Come aprire e-commerce sincronizzato con Amazon, eBay e negozi fisici

Se sei un negoziante e hai sempre lavorato nel tuo negozio fisico, tralasciando il mondo online, forse ti stai perdendo qualche opportunità vantaggiosa. Al giorno d’oggi, infatti, le vendite coinvolgono soprattutto il web, un settore con vantaggi sempre più grandi che sarebbe un peccato tralasciare.

Il commercio è un mondo sempre in evoluzione e l’e-commerce oggi rappresenta una fonte di guadagno che può fare la differenza. Inoltre, le integrazioni con Amazon, Ebay ed i negozi fisici, possono portare risultati enormi e offrire ottime gratificazioni.

Sai come aprire un e-commerce sincronizzato con Amazon, eBay e negozi fisici? Piccoli punti da seguire.

E-COMMERCE SINCRONIZZATO CON AMAZON, EBAY E NEGOZI FISICI: Attenzione alla burocrazia

L’e-commerce è un’attività commerciale a tutti gli effetti, per questo ti dovrai preoccupare di tutte le pratiche burocratiche e legali. Affidarsi ad un commercialista specializzato nel settore ti aiuterà a non incappare in nessun errore.

E-COMMERCE SINCRONIZZATO CON AMAZON, EBAY E NEGOZI FISICI: Aspetti tecnici

Come aprire e-commerce sincronizzato con Amazon, Ebay e negozi fisici

Tanti sono gli aspetti da non sottovalutare quando si vuole integrare i negozi fisici ad un e-commerce o a dei marketplace come Amazon e eBay. Il più rilevante, però, è sicuramente la sincronizzazione delle transazioni. Immagina di avere un buon prodotto ad un prezzo conveniente e di volerlo vendere nel negozio fisico sul e-commerce e sui marketplace. Ogni volta che fai una vendita in negozio dovrai andare ad aggiornare la quantità disponibile sull’e-commerce e sui marketplace.

Cosa succederebbe se la disponibilità del prodotto fosse bassa e facessi una vendita su due marketplace diversi e sull’e-commerce? Magari la notte?

Con un e-commerce sincronizzato, capace di aggiornare la disponibilità dei prodotti in modo automatico, potresti dormire sonni tranquilli, preoccupandoti solo di gestire il rapporto con il cliente e quale strategia adottare per migliorare le vendite. Con un e-commerce sincronizzato, tutta la gestione verrebbe centralizzata permettendoti di avere sotto controllo la situazione dei negozi fisici dell’e-commerce di Amazon e di eBay.