Google Immagini sta cambiando… ti sei già accorto? Trovare immagini gratuite ora è possibile.

Recentemente Google ha lavorato per rendere i risultati delle immagini più ricchi e più informativi e per  rendere le nostre ricerche di immagini più performanti.

Qualunque immagine disponibile in rete è utilizzabile liberamente?

No, non tutte foto che trovi nel web sono immagini gratis senza copyright.

Anche Google, quando cerchi un’immagine, te lo ricorda con la dicitura “Le immagini potrebbero essere soggette a copyright. Scopri di più”, 

Ti piacerebbe scegliere un immagine nel web ed essere  sicuro di poterla utilizzare liberamente per realizzare tutti i tuoi progetti senza dover incorrere sanzioni per aver violati i diritti d’autore?

Google Immagini ha implementato la possibilità di filtrare i risultati di ricerca immagini in base alle “informazioni sulla licenza”.

Andando sulla voce menù “strumenti” scenderà un menù a tendina:

  • Tutti
  • Licenze Creative Commons*
  • Licenze commerciali e altre licenze

*CREATIVE  COMMONS (CC) è un’organizzazione senza fini di lucro con sede a Mountain View dedicata ad ampliare la gamma di opere disponibili alla condivisione e all’utilizzo pubblico in maniera legale.

Seleziona “Licenze Creative Commons” se desideri trovare solo le immagini in Creative Commons ( CC ), che potrai scaricare e riutilizzare secondo le modalità specificate, ci sono varie sigle che ne distinguono l’uso:

  1. Attribuzione* + Condividi allo stesso modo (CC BY-SA)
  2. Attribuzione + Non commerciale* (CC BY-NC)
  3. Attribuzione + Non commerciale + Condividi allo stesso modo (CC BY-NC-SA)
  4. Attribuzione + Non opere derivate* (CC BY-ND)
  5. Attribuzione + Non commerciale + Non opere derivate (CC BY-NC-ND).

*ATTRIBUZIONE: Se disponibili, devi indicare il nome del creatore,  fornire un link alla licenza ed indicare se sono state effettuate modifiche. Puoi fare ciò in qualsiasi maniera ragionevole possibile, ma non con modalità tali da suggerire che il licenziante avalli te o il tuo utilizzo del materiale.

*NON COMMERCIALE: Non puoi utilizzare il materiale per scopi commerciali.

*NON OPERE DERIVATE:  Se modifichi o trasformi il materiale non puoi distribuire il materiale così modificato.

Esiste poi il PROTOCOLLO CC0 (CC Zero) che è uno strumento per rinunciare al copyright sulla propria opera in tutto il mondo.

Sul sito di Creative Commons è spiegato come si possono utilizzare le immagini CC0:

“Puoi copiare, modificare, distribuire ed utilizzare l’opera, anche per fini commerciali, senza chiedere alcun permesso”.

In sintesi, queste immagini sono di pubblico dominio e puoi usarle come preferisci.

L’attribuzione all’autore non è obbligatoria, ma di solito è apprezzata.

Facciamo un esempio:

Cerchiamo in Google immagini il termine di ricerca “barca a vela”, scegliamo ad esempio “tramonto”

Selezioniamo nel menù orizzontale la voce “Strumenti”  e quindi si aprirà il menù a tendina. Selezioniamo “Licenza Creative Commons”

Selezioniamo un immagine e comparirà nell’anteprima con tutte le indicazioni dei dettagli della foto: link del sito web, link dove poter scaricare l’immagine,  titolo della pagina, Autore, Copyright.

Cliccando sul link al termine della dicitura “Scarica questa immagine su ……”    si aprirà la pagina dove sarà specificato tutto quello che possiamo fare con quella specifica immagine trovata.

E proprio nella descrizione sono spiegati tutti gli utilizzi possibili.

“Limmagine viene rilasciato gratuitamente il copyright sotto Creative Commons CC0.

È possibile scaricare, modificare, distribuire e utilizzare le royalty free per qualcosa che ti piace, anche nelle applicazioni commerciali. Attribuzione non è necessario.”

Hai visto quindi come sia possibile trovare immagini gratuite per i tuoi progetti. Interessante vero?

Se invece desideri acquistare le immagini, si potrà anche utilizzare il filtro “Licenze commerciali e altre licenze”, per essere sicuro di trovare le immagini in vendita e i relativi link per l’acquisto.

Se nella ricerca di Google Immagini non sei riuscito a trovare immagini gratis ciò che stavi cercando, ti mostriamo alcune valide alternative.

Sto per consigliarti 3 siti dove puoi scaricare immagini gratis per i tuoi progetti (blog, ebook, email marketing…).

Eccoli:

www.Pikist.com

www.pixabay.com

www.unsplash.com

www.ccsearch.com 

Vuoi avere maggiori informazioni su come migliorare la tua visibiltà nel web? Contattaci ora!

Articolo pubblicato il 04/09/2020  -  Categorie: Consigli pratici sul PC / e-Commerce / Grafica / siti internet

Condividi:

Richiedi una dimostrazione gratuita

Un nostro consulente ti mostrerà il sistema e valuterà la soluzione più adatta alle tue esigenze

X