L’ acquisizione di nuovi clienti o di nuovi mercati è quanto mai un tema attuale, soprattutto per i negozi fisici che perdono quote di mercato in favore dei marketplace (es. amazon ebay ecc).

Com’è possibile? Ecco l’ ABC dei social networks per la tua azienda, negozio o shop online.

A come impara ad ASCOLTARE

Dobbiamo Essere dei buoni ASCOLTATORI.

Mai come ora, i social ci permettono di capire le opinioni e i bisogni dei nostri clienti.

Il nostro compito è quello di “ascoltare” questi bisogni e cercare di risolverglieli grazie alle nostre competenze o grazie ai nostri prodotti.

Diventa quindi fondamentale raccogliere costantemente le opinioni dei nostri clienti. I social hanno facilitato molto questo aspetto. Infatti, tramite domande o questionari, puoi  capire che cosa non va nei tuoi prodotti, e quindi, si può cercare di migliorarli.

B come riconosci i BUYERS PERSONAS (IL CLIENTE TIPO)

Per poter comunicare con qualcuno come prima cosa devi renderti conto di chi hai di fronte. Chi sta ricevendo il tuo messaggio?

A cosa può servire comprendere i comportamenti degli utenti, scoprire quali sono i suoi interessi, quali piattaforme social utilizza e con chi interagisce?

In un tuo negozio fisico, con il tempo hai raggiunto la capacità di riconoscere velocemente chi comprerà oppure, ad inizio stagione, avrai sicuramente già intuizione di quali capi verranno richiesti maggiormente dei tuoi clienti, giusto? Questo perché hai imparato a riconoscere il tuo “Cliente Tipo”.

Questo è possibile anche nel mondo virtuale?

Per vincere nei social networks puoi studiare approfonditamente il target delle tue comunicazioni  e tutto ciò che riguarda i tuoi consumatori grazie alle sezioni “insight” (statistiche) che trovi all’interno delle piattaforme social. Scoprirai veramente su quali aspetti della vita delle persone devi lavorare e quali siano le loro necessità reali.

Si tratta di un’analisi approfondita di fatti ed intuizioni basata sull’osservazione, alla ricerca delle necessità reali del “Cliente tipo”.  Un insight è la vera scoperta del consumatore. Scopri perché il tuo target pensa ciò che pensa, si comporta come si comporta e sente ciò che sente. Lavora su questi aspetti per dare risposte a necessità reali.

Se si è all’inizio dell’attività si può anche includere un’analisi della concorrenza (tuoi competitors), che stia vincendo sui social e scoprire quali strategie sta attuando, e prendere spunto per migliorarsi.

C come CURA LA TUA IMMAGINE

Cura la tua immagine, occupati di content marketing!

Il content marketing è una tipologia di marketing che prevede la creazione e condivisione di “contenuti”. Si rappresenta la propria attività CURANDO MINUZIOSAMENTE LA PROPRIA IMMAGINE facendo molta attenzione a foto, video  e contenuti (redazione testi  e descrizioni) al fine di acquisire clienti.

L’obiettivo è quello avere incrementare il ritorno dell’investimento grazie alle attività sito web, dai social stessi e dai Marketplace dove vendi i tuoi prodotti.

Lavoriamo sul brand dell’attività stessa.

Queste informazioni possono essere esposte in una varietà di tipologie, tra cui news, video, e-books, file audio, guide, articoli, foto ecc.

Il content marketing:

  • crea interesse per un determinato tuo prodotto o servizio;
  • intrattiene il tuo pubblico;
  • attirara l’attenzione dell’utente finale.
  • stimola l’interesse di potenziali clienti.

Per farlo è necessario che i contenuti siano di qualità, originali, informativi e di intrattenimento.

Tra i formati più performanti ci sono i video.  il formato video è quello che cresce più velocemente.

 –Si stima che entro il 2020 il video veicolerà l’80% del traffico internet. I contenuti video possono essere creati dal brand stesso o, meglio ancora, dagli utenti. Il 97% degli utenti è infatti più propenso a comprare dopo aver potuto interagire con un contenuto generato o condiviso da un altro utente, sia esso un blog, un video, discussioni sui post, file audio, ecc.  – (fonte* Casaleggio e Associati)

Qui si inserisce un po’ il principio della riprova sociale.

Noi usiamo le azioni degli altri per decidere quale sia il comportamento giusto anche da parte nostra, specialmente quando questi altri ci appaiono simili a noi.”
(Robert Cialdini)

Tale principio afferma che uno dei mezzi principali per giudicare la correttezza di un comportamento, è rappresentato dal numero di persone che lo adottano.

Va da sé che le persone prendono più in considerazione un determinato marchio o prodotto raccontato da un amico o un utente.

L’ ABC dei social è semplicemente uno di tanti strumenti che determinano il successo delle attività.

Se desideri ricevere consulenza e saperne di più su come incrementare le tue vendite on-line, visita portfolio sul ns. sito web e contattaci per tutta l’assistenza e consulenza di cui hai bisogno.

Contattaci adesso.

+39.070.7560964 o scrivici a: info@multiwebnegozi.com

Articolo pubblicato il 12/11/2019  -  Categorie: Consigli pratici sul PC / e-Commerce / Informazioni di base

Condividi:

Richiedi una dimostrazione gratuita

Un nostro consulente ti mostrerà il sistema e valuterà la soluzione più adatta alle tue esigenze